I nostri prodotti

Fasuli risi

Fagioli rampicanti e nani dal seme piccolo, i “fasuli risi” hanno una forma rotonda e un bel colore bianco. Di rapida cottura, in cucina possono essere utilizzati per la preparazione di tutti i tipi di ricette.

Tovagliedde

Tra gli ecotipi dei fagioli di Sarconi, la tovagliedda è tra le varietà più pregiate sia per la rapidità di cottura che per la quasi assenza di buccia dopo la cottura. È un fagiolo rampicante, con il seme dalla forma tondo-ovoidale, che si distingue per le screziature marroni o nere che spiccano sul bianco. Si presta alla realizzazione di svariati piatti.

Verdolino

Il nome di questo ecotipo è da attribuire al suo inconfondibile colore, un verde chiaro più o meno intenso a seconda della zona di coltivazione. Fagiolo nano dal seme tondo-ovoidale, è apprezzato per la delicatezza del gusto e per la buccia particolarmente tenera. In cucina si sposa perfettamente con la pasta e con il riso, ma è adatto anche alla preparazione di squisite zuppe da solo o con l’aggiunta di carne, pesce o verdura.

Ciuoto o Regina

Il “ciuoto” o “regina” è l’ecotipo più noto e probabilmente il più antico. Da sempre è apprezzato per la sua buccia quasi inesistente dopo la cottura e per il suo gusto, che lo rendono adatto alla preparazione di gustose ricette a base di fagioli. Il seme è tondo-ovoidale, non molto grande, a fondo marrone chiaro con screziature rosso-vinacee: è un autentico Borlotto, un alimento “regina” della cucina, da gustare in tanti modo diversi.

Tabacchino

Le calde sfumature del tabacco caratterizzano a prima vista questo fagiolo nano dal seme tondo-ovoidale. Ad alto contenuto di fibra, il tabacchino è un fagiolo molto digeribile. A tavola si esalta nelle zuppe, da solo o con le verdure. È perfetto per la preparazione di una tradizionale ricetta lucana, il “pani npussu cu fasuli” (pane bagnato con fagioli): fagioli con brodo di cottura e pane raffermo, conditi con un filo di olio extra vergine di oliva.

Munachedda

Ecotipo di fagiolo rampicante con seme a forma tondo-ovoidale, ha un colore più o meno intenso a seconda del tipo di terreno di coltivazione. Da gustare in squisite ricette con pasta, riso o a zuppa con l’aggiunta di verdure e carni.

Nasieddu

Osservando questa varietà di fagiolo di Sarconi, si nota una piccola macchia rosso, nera o viola sull’ilo, un piccolo naso, da cui deriva il nome “nasieddu”. Fagiolo rampicante dal seme tondo ovoidale di colore bianco, è un ecotipo di rara eccellenza e prelibatezza, estremamente versatile in cucina.

Marucchedda

Assomiglia ad una lumaca “maruca”, da cui prende le sfumature che vanno dal bianco al crema ornate da screziature di colore verde scuro dalle forme eccentriche. Da qui il nome “maruchedda” per questo ecotipo di fagiolo rampicante con seme ovoidale leggermente appiattito, da utilizzare in cucina nella preparazione di zuppe di soli fagioli o insieme a carne e verdure.

San Michele

Fagiolo rampicante dalla forma tonda, il San Michele può essere di colore beige con screziature rosso scure oppure completamente rosso. In cucina si presta per tutti i tipi di ricette.

Cannellino

Ottimo sia con la pasta che come contorno, il Cannellino si riconosce per la sua forma cilindrica, allungata. I colori di questo ecotipo variano dal bianco con macchie rosso violacee o nere al bianco uniforme.

Ultime notizie dal blog

  • Il Fagiolo di Sarconi ad Eataly
  • Online la nostra nuova linea prodotti

Copyright © 2017 Azienda Agrituristica Biologica - Fagiolo d'Oro. tutti i diritti riservati.